Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2010

Ancora nascite!

Progetti come questo, che vedono coinvolte razze così antiche e rare, vivono della nascita di ciascun singolo pulcino.Ed ecco che anche l'arrivo di 5 nuovi piccoli di Boffa assume un'importanza notevole. Per la precisione, con loro arriva a 26 il numero di piccoli di Boffa nati negli ultimi due mesi nel nostro allevamento. I due animali più grandi, una coppia con cresta a rosa, hanno compiuto infatti due mesi di vita il 17 maggio, e pesano rispettivamente 1,1 Kg e 0.9 Kg. Non ci rimane che attendere per capire come procederà lo sviluppo di tutti questi giovani virgulti del nuovo ceppo di questa razza.

...Una nuova - e antica - avventura ha inizio

Una nuova avventura. Già, questa si può considerare proprio così. Chi mi segue già dalle pagine del mio sitoe del mio blog, sa che il mio impegno e la mia passione sono rivolti verso la salvaguardia della biodiversità, sia in campo naturalistico che zootecnico. Questo mi ha portato, più e più volte, a fare ricerche e a documentarmi sulla ricchezza delle razze avicole che un tempo popolavano il nostro Paese, ed in particolare a quelle della mia regione, il Veneto. Proprio seguendo questa passione mi sono trovato qualche anno fa ad inseguire le tracce di una razza avicola che trovavo molto affascinante e di cui deprecavo la scomparsa: l'antica razza Boffa. Questi animali, frutto dell'incrocio tra i polli ciuffati (Polverara, Padovana Gran Ciuffo) e quelli più grossi e produttivi del contado padovano, era nota già dalla seconda metà del XIX secolo. La sua più peculiare caratteristica erano i folti ciuffi di piumaggio che le coronavano il becco, a guisa di barba e favoriti. Lentam…